LA SPETTACOLARITA’ DEL MEDIOEVO

19 luglio 2017 | no responses | 291
L’edizione del Millennio fu un punto di svolta.
Nel 2000, in occasione della X edizione della Festa Medioevale dal titolo Le Roman de Merlin” fu introdotta la Spettacolarità.
Da allora è l’elemento caratterizzante la Festa Medioevale di Cassine.
Per la prima volta, infatti, fu realizzato uno spettacolo appositamente creato per l’evento, con attori professionisti.

“Camlan, l’ultima battaglia” a cura della compagnia Diablerie Teatro di Recanati fu un grande successo.
Cassine fu teatro di una rappresentazione che solo grandi città potevano ospitare: è così che il nostro borgo divenne da quel momento palcoscenico conteso dalle Compagnie più importanti del settore e la Festa Medioevale di Cassine nota in tutta Italia.
 
In quella edizione raggiungemmo anche un elevato valore culturale con la Verbal Tenzone: Franco Cardini e Jean Markale furono gli straordinari protagonisti del momento di confronto che da sempre distingue la Festa Medioevale di Cassine.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *